Il trauma e il cliente evitante

22,00

Robert T. Muller

Category:

Descrizione

Strategie di guarigione basate sull’attaccamento.

Questo libro comincia con poche, semplici, domande. Come si può coinvolgere e impegnare il cliente che finge, nega e minimizza gli effetti del proprio crudele passato? Come si può aiutare un individuo che non riesce ad ammettere le proprie vulnerabilità? Come si può lavorare con la vittima che non sa se vuole essere aiutata?

Per il clinico che sta cercando di instaurare una relazione terapeutica, che cerca di impegnare il cliente, non vi è dubbio che una persona del genere sia difficile da trattare.

 

(…) Oggetto del libro è la terapia del trauma. Le esperienze traumatiche che hanno a che fare con l’attaccamento, l’abuso o la trascuratezza all’interno della famiglia, e i lutti traumatici sono i principali fattori di stress che prenderemo in considerazione.

Altre informazioni

Informazioni aggiuntive

Peso 0.3 kg
Dimensioni 16 × 24 cm
A cura di

Corrado Zaccagnini e Giulio Cesare Zavattini

Tradotto da

Corrado Zaccagnini

Pagine

207

Anno

2014

ISBN

978-88-95930-82-4

Lingua

italiano

Target

medici, psichiatri, psicologi, psicoanalisti, psicopatologi, psicoterapeuti, operatori socio-sanitari, studenti universitari, pubblico colto

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.