Metacognitive functions screening scale – 30 items (mfss-30): un nuovo strumento per lo screening del funzionamento metacognitivo

0,00

Descrizione

[:it]Le funzioni metacognitive permettono di regolare il comportamento e gli stati affettivi attraverso la capacità di rappresentare emozioni ed eventi mentali, attribuire a se stesso e agli altri stati mentali, nonché prevedere il comportamento manifesto sulla base delle rappresentazioni mentali. In questo articolo viene presentata la Metacognitive Functions Screening Scale – 30 items (MFSS-30), una nuova scala ad autosomministrazione per lo screening del funzionamento metacognitivo. La MFSS-30 è stata somministrata insieme ad altri strumenti self-report per la valutazione di aree del funzionamento metacognitivo ad un gruppo composto da 335 soggetti non clinici (47,5% maschi) di età compresa tra i 18 e i 60 anni. Le principali caratteristiche psicometriche della MFSS-30 sono state analizzate secondo la teoria classica dei test. La MFSS-30 presenta buone caratteristiche di consistenza interna (alpha di Cronbach=0,88) e stabilità al test-retest (r=0,82), una struttura a quattro fattori coerente con il costrutto, e una buona validità convergente rispetto a misure connesse alla valutazione di aree implicate nel funzionamento metacognitivo. In diverse forme di sofferenza psichica, le funzioni metacognitive risultano compromesse in misura più o meno grave. La MFSS-30 presenta caratteristiche psicometriche che suggeriscono la sua utilità come strumento di screening di tali funzioni. La valutazione delle funzioni metacognitive tramite la MFSS-30 può quindi consentire una più accurata definizione diagnostica del caso e l’eventuale pianificazione di una terapia che tenga conto delle specifiche aree di funzionamento metacognitivo deficitarie o compromesse. La MFSS-30 e i relativi criteri di attribuzione dei punteggi sono riportati in appendice all’articolo.[:en]Metacognitive functions allow individuals to regulate affects and behaviors. These functions include the abilities of representing emotions and mental events, attributing mental states to oneself and to other persons, and predicting behaviors on the basis of mental representations. This article presents the Metacognitive Functions Screening Scale – 30 items (MFSS-30), a new self-report measure for the screening of metacognitive functioning. The MFSS-30 was administered together with other self-report measures investigating specific aspects of metacognitive functioning to 335 non-clinical participants (47.5% males) ages 18 to 60 . The psychometric properties of the scale were analyzed according to classical test theory. The MFSS-30 demostrated good internal consistency (Cronbach’s alpha=.88) and test-retest stability (r=.82), a four-factor structure consistent with the investigated construct, and good characteristics of convergent validity demonstrated by its association with measures assessing specific aspects of metacognitive functioning. Discussion: In several psychiatric disorders, metacognitive functions are impaired or damaged. The psychometric characteristics of the MFSS-30 suggest that this measure can be useful as a screening tool for these functions. Conclusions: The assessment of metacognitive functions through the MFSS-30 can be useful in the diagnostic frame, as well as in the process of planning a psychotherapy capable to take into account specific deficits or problems in the individual’s metacognitive functioning. The MFSS-30 and its scoring criteria are presented in appendix to the article.[:]

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.