Schizofrenia. Dati della ricerca e approcci terapeutici

17,00

Gudrun Sartory

Descrizione

Con questo libro vorrei riuscire a fare un po’ di chiarezza. I due pregiudizi più frequenti sono che la schizofrenia sia unicamente una malattia ereditaria e che debba essere trattata esclusivamente con farmaci. In realtà tanti pazienti affetti da schizofrenia non hanno una vulnerabilità biologica e tante persone sane hanno dei parenti stretti affetti da schizofrenia. Ormai da qualche anno sono stati sviluppati trattamenti psicoterapeutici e interventi psicosociali che insieme al trattamento farmacologico permettono di vivere una vita normale a un vasto numero di pazienti. Questi interventi richiedono un trattamento multidisciplinare del paziente schizofrenico. Per garantire un trattamento terapeutico efficace è indispensabile una buona conoscenza del disturbo.

Questo libro è fondamentalmente pensato come manuale per gli psicologi clinici e per suscitare il loro interesse verso questo grave disturbo. Inoltre spero di poter incoraggiare le persone affette da questa malattia e i loro familiari divulgando ulteriori approcci terapeutici.

Dalla prefazione dell’autrice

Altre informazioni

Informazioni aggiuntive

Peso 0.3 kg
Dimensioni 14 × 21 cm
Tradotto da

Barbara Elizabeth Klotz

Pagine

195

Anno

2013

ISBN

978-88-95930-73-2

Lingua

italiano

Target

medici, psichiatri, psicologi, psicoanalisti, psicopatologi, psicoterapeuti, operatori socio-sanitari, studenti universitari

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.